logo full

    OLTRE LA CONFUSIONE

    L’Omeopatia e le leggi di Natura

    di DANIELA MONTESION

    TERRANIMALIA | Omeopatia

     

    In tutte le religioni e nelle medicine olistiche l’essere vivente è considerato tripartito ovvero costituito fondamentalmente da tre parti tra loro connesse e imprescindibili l’una dall’altra: anima, psiche e soma.

    Ciò rappresenta un punto di incontro tra scienza e spiritualità e offre la possibilità di prendersi cura dell’individuo nella sua complessità e totalità. Essendo tra loro reciprocamente influenzati, non può esservi vera salute se si trascura anche uno solo dei suddetti piani.
    Il principio vitale rappresenta l’essenza immortale di ogni essere vivente, che è tale proprio grazie ad esso e che con il sopraggiungere della morte si ritira dalla materia.

    Questa, lasciata a sé stessa, infatti, si decompone.

    Pertanto, quando osserviamo i sintomi di un malato, sia esso uomo o animale, osserviamo la punta di un iceberg alla cui base risulta un’energia vitale in disequilibrio: grazie ad essi ci rendiamo conto della presenza di un’alterazione a livello energetico che sta tentando di riportarsi all’equilibrio.

    La massima aspirazione di un medico dovrebbe essere quella di favorire il ritorno alla salute profonda e duratura dei suoi pazienti.

    Per far questo dunque, a rigor di logica sarebbe opportuno e necessario utilizzare una medicina la cui natura sia dello stesso tipo dell’energia vitale, in modo da poterla influenzare.

    I rimedi omeopatici hanno una natura energetica e perciò possiedono tale capacità intrinseca.

    Derivano dai regni di natura e possono avere origine minerale, vegetale o animale.

    Il processo di preparazione del farmaco omeopatico è molto peculiare e rende possibile il trasferimento dell’informazione energetica della sostanza di partenza alle molecole di acqua in cui viene disciolta. Per tale motivo l’azione del rimedio omeopatico non necessita di una metabolizzazione da parte dell’organismo, ma avviene per un fenomeno di risonanza tra l’acqua del rimedio e l’acqua del paziente.


    Puoi trovare l'articolo completo su TERRANIMALIA N.8

    Daniela Montesion

    MEDICO VETERINARIO OLISTICO | ESPERTA IN OMEOPATIA CLASSICA

    Telefono: +39 335 8204051

    www.veterinariaolistica.com | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Privacy Policy Cookie Policy

    TERRANIMALIA by IL FAUNO Srls | Via delle Fresie 24A - 09045 Quartu Sant'Elena (CA) | P. IVA 03879060923 - REA 303877
    © Copyright 2021 IL FAUNO Srls. Tutti i diritti riservati.